A novembre 2020 le due password più comuni in tutto il mondo erano: ‘123456’, ‘123456789’.

Non c’è bisogno di sottolineare o essere un professionista del settore informatico per comprendere che questa tipologia di password oltre ad essere 𝐢𝐧𝐮𝐭𝐢𝐥𝐞 𝐦𝐞𝐭𝐭𝐞 𝐚 𝐫𝐢𝐬𝐜𝐡𝐢𝐨 𝐢 𝐧𝐨𝐬𝐭𝐫𝐢 𝐝𝐚𝐭𝐢 𝐩𝐫𝐢𝐯𝐚𝐭𝐢 𝐞 𝐚𝐳𝐢𝐞𝐧𝐝𝐚𝐥𝐢.

Secondo il rapporto Acronis Cyber Protection Week Global 2021, 𝐢𝐥 𝟕𝟓% 𝐝𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐮𝐭𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐞 𝐢𝐥 𝟓𝟎% 𝐝𝐞𝐢 𝐩𝐫𝐨𝐟𝐞𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐢𝐬𝐭𝐢 𝐝𝐞𝐥 𝐬𝐞𝐭𝐭𝐨𝐫𝐞 𝐭𝐞𝐜𝐧𝐨𝐥𝐨𝐠𝐢𝐜𝐨 𝐡𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨 𝐝𝐚𝐭𝐢 l’anno scorso esponendo le informazioni personali, delle loro aziende e dei loro clienti ai criminali informatici.

Per creare una password sicura basta seguire questi piccoli accorgimenti..

Utilizza sempre password uniche, non corte, non facilmente indovinabili, che presentino lettere maiuscole, numeri e caratteri speciali come per esempio “[email protected]” e aggiornale periodicamente!